fbpx

Interviste Gazzetta Regionale, Moscatello: “Tanta voglia da parte dei ragazzi”

Il tecnico gialloblù parla del pareggio all’esordio con la Leocon, del gruppo a sua disposizione e del lavoro svolto con la squadra fino ad ora

Nell’esordio stagionale di sabato scorso, per la Petriana è arrivato uno scoppiettante pareggio 2-2 in casa contro la Leocon. Questa l’analisi del match da parte del tecnico gialloblù, Andrea Moscatello: “Devo dire che è stata davvero un’ottima partita da parte di entrambe le squadre. Siamo contenti della prestazione perché siamo una compagine che prova a giocare a pallone, abbiamo diversi ragazzi molto bravi tecnicamente e ci sarà tempo di crescere. Loro avevano qualche elemento molto dotato fisicamente, quindi ci hanno messo in difficoltà sotto quest’aspetto, poi erano anche validi tecnicamente. Comunque per essere la prima gara ufficiale, sicuramente non abbiamo sfigurato ed è stato un buon pareggio contro una squadra forte”. L’allenatore gialloblù passa poi a parlare del gruppo a sua disposizione e del percorso intrapreso con la squadra fino a questo momento: “Sia io che mister Bratzu siamo contenti del lavoro svolto fino ad ora, la squadra è in crescita ed ha ampi margini di miglioramento. Siamo un gruppo nuovo, visto che c’è solo un ragazzo che era con noi già l’anno scorso, sono arrivati diversi elementi bravi e sicuramente ci vuole un pochino di tempo per amalgamarsi al meglio. Noi abbiamo iniziato il primo settembre, veniamo praticamente da circa due mesi di lavoro e fino ad ora sono soddisfatto di quanto fatto. Fa molto piacere vedere i ragazzi che hanno tanta voglia di fare e sono predisposti al lavoro, siamo sulla strada giusta”. Per chiudere, Moscatello dice la sua sul nuovo stop al calcio regionale: “Io penso che lo sport sia molto importante anche a livello sociale, ma purtroppo abbiamo quest’emergenza sanitaria che deve venire prima di tutto. Ovviamente le società sono contro queste chiusure perché ci tolgono un po’ la speranza, la gioia di sapere di dover andare al campo per coltivare la nostra passione. Speriamo che questa situazione si possa risolvere il prima possibile”.

Intervista di Gazzetta Regionale

Read Previous

Indicazioni ed informazioni Covid-19

Read Next

Allenatori per un giorno, i 2006 preparano l’allenamento