Under 17, Lupa Roma-Petriana Calcio si rigioca, ma questo potrebbe non bastare

Nella giornata di ieri la decisione ufficiale comunicata dalla LND nel comunicato N°415: Lupa Roma – Petriana Calcio si rigioca. Così è stato deciso dopo il ricorso presentato dalla Petriana riguardo i fatti del 28/04/2019 al campo Eschilo (Axa) dove il direttore di gara aveva sospeso la partita prima del triplice fischio e sul risultato di 1-2 dei Gialloblu guidati da mister Fontana.

Rimane certamente una buona notizia, ma potrebbero non bastare i 3 punti nel match che si recuperare in infrasettimanale (data da definire) contro la Lupa. Infatti, nello scorso weekend, il pareggio, tra l’altro quasi eroico, contro la capolista Monterosi, viste le numerosissime assenze, ha permesso ai diretti avversari di avvantaggiarsi in classifica quel tanto che potrebbe bastare per stare davanti alla Petriana. La classifica recita in questo momento: Compagnia Portuale CV 62, Palocco 61, Monterosi FC 60, Petriana Calcio 57 (con una partita in meno) a due gare dalla fine del campionato. Va poi detto che le dirette avversarie non hanno un calendario così proibitivo, su tutte il Palocco che giocherà contro ultima e quartultima in graduatoria.

Inoltre, come con il Monterosi, nella gara di domani mattina, in trasferta, sul campo dell’Honey Soccer City mancheranno gli squalificati dalla gara con la Lupa (il verdetto non ha annullato loro la squalifica), a cui si aggiungono un paio di infortunati. Detto questo la parola d’ordine è non mollare finché la matematica rende possibile raggiungere la vetta. Certo è che il rammarico rimane grande e che se tutto fosse andato come doveva, domani si sarebbe quasi potuto festeggiare il coronamento di un sogno che si chiama categoria Elite.

Ufficio Stampa Petriana Calcio

Read Previous

Under 17, Petriana Calcio 1-1 Monterosi FC. Fontana: “Più forti di tutto e di tutti. Non molleremo fino all’ultimo secondo”

Read Next

Under 15, Fiumicino 1926 3-1 Petriana Calcio. Si chiude la stagione dei ragazzi di mister Di Tella

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *