Under 14, Petriana Calcio 4-1 Pol. De Rossi. Concluso un campionato da urlo, ma ora c’è il Galeazzi

Si conclude un campionato strepitoso dei ragazzi di mister Scanu che arrivano quarti mostrando tutto il loro valore in un girone più che mai combattuto. Un bottino di 50 punti, con 15 vittorie e 58 reti segnate (terzo miglior attacco del girone). Ieri l’avversario, per l’ultima gara della stagione, era la Polisportiva De Rossi.

I ragazzi di Scanu partono troppo compassati e la prima occasione della gara arriva solo al 20′. In rovesciata il numero 9 Spennacchio riesce a girare in area per Pulcini che spara alto da buona posizione. Nella circostanza di difficile esecuzione la conclusione di controbalzo. Al 26′ ci prova anche lo specialista Pasqualini su punizione. Alta di poco la conclusione dai 25 metri. Al 29′ è Spennacchio a portare il vantaggio i padroni di casa. Il numero 9 gialloblu scappa al difensore anticipandolo con la punta del piede, si invola verso la porta e batte sul secondo palo il portiere ospite. Esplode di gioia la panchina della Petriana e tutto il pubblico di casa. I ragazzi di Scanu sembrano sbloccarsi ed un minuto dopo il vantaggio, sfiorano il raddoppio con una conclusione da pochi passi di Casula. La palla incredibilmente finisce fuori, sfiorando il palo di un nulla. Al 31′ altra occasione Petriana, questa volta per la testa di Spennacchio. Palla che sfiora l’incrocio e termina sul fondo.

La ripresa vede l’immediato pareggio ospite con Manna al 3′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, un colpo di testa che non lascia scampo ad Alonzi. Nell’occasione, però, non ineccepibile l’atteggiamento della difesa gialloblu. La Petriana torna però subito alla carica e al 8′, grazie ad un’azione insistita di Pasqualini sulla sinistra, Casula riceve in area di rigore, si gira rapidamente ed insacca sul secondo palo il gol del nuovo vantaggio.
I ragazzi di Scanu allora riprendono definitivamente possesso della partita. Al 17′ Traversa di De Matti con tiro cross dalla destra. Sulla respinta del legno si avventa il solito Spennacchio, che questa volta mette incredibilmente fuori da ottima posizione. Al 25′ bella ancora conclusione da fuori di Pasqualini dal limite. Manda in corner un attento portiere ospite. Sul seguente angolo sale in cielo il difensore gialloblu Margrande e con un grande colpo di testa mette il sigillo del 3-1.
La Petriana chiude definitivamente la gara al 27′ con Bax che propizia l’autogol del difensore ospite, il quale tenta disperatamente di salvare sulla linea il pallone del poker gialloblu. Dopo 4′ di recupero finisce la gara, 4-1 per la Petriana, e anche il campionato delle due squadre.

Al termine del match grande festa in campo per la squadra di Scanu per celebrare un campionato da protagonisti. Ora però la testa va all’impegno di domani, seconda gara del Torneo Galeazzi, la quale vedrà i gialloblu sfidare la Viterbese Castrense in un incontro che si preannuncia ricco di emozioni. Intanto c’è solo da fare i complimenti ai ragazzi, al mister Scanu e ai mister De Matti e Pulcini. Grandi ragazzi!!

Ufficio Stampa Petriana Calcio

Read Previous

Under 17, Lupa Roma – Petriana Calcio. Comunicato ufficiale della società

Read Next

Under 17, Petriana Calcio 1-1 Monterosi FC. Fontana: “Più forti di tutto e di tutti. Non molleremo fino all’ultimo secondo”