Under 17, Petriana Calcio 2-0 Compagnia Portuale CV. La partita perfetta dei ragazzi di Fontana

Domenica mattina l’under 17 di mister Alessandro Fontana ha giocato quella che si può definire la partita perfetta. L’avversario, la Compagnia Portuale Civitavecchia, si presentava al Pio XII da capolista e forte di un vantaggio di 3 punti, ma la compagine guidata in campo da capitan Carpineti ha dimostrato di valere la posizione di classifica occupata e anche di più.

Al 3′ si fa vedere la Petriana con il numero 9 Fontana che si gira bene sull’avversario e senza pensarci due volte calcia forte sul primo palo dai 20 metri. Palla fuori non di molto e primo vero squillo dei gialloblu. La partita è da subito intensa e si svolge senza esclusione di colpi. La Petriana cerca di fare gioco, ma gli ospiti sono ben posizionati sul terreno di gioco e si dimostrano aggressivi a centrocampo. Al 15′, però, i gialloblu trovano il pertugio giusto e passano in vantaggio con il bel colpo di testa di Giammona. La rete del numero 10 fa letteralmente esplodere di gioia la gremita tribuna di casa e la panchina, praticamente tutta in campo per festeggiare.
La partita diventa sempre più dura, i contrasti si fanno intensi e l’andamento nervoso costringe l’arbitro ad interrompere spesso il gioco. Dopo il vantaggio dei padroni di casa, però, il match si blocca un po’ dal punto di vista del gioco e per i secondi venti minuti del primo tempo la situazione rimane invariata nel punteggio e nelle occasioni.

La ripresa consacra invece la superiorità della Petriana. La squadra di Fontana parte fortissimo, aggredendo l’avversario e al 4′ trova il raddoppio con il grande gol di Rullo. Il centrocampista, numero 8, spara dal limite dell’area una conclusione potente e parecchio angolata che si insacca dove Formisano non può davvero arrivare. Sembra essere il sigillo sulla gara.
La partita si dirige ancora di più verso i padroni di casa quando al 9′ la Compagnia Portuale rimane in dieci per l’espulsione della punta D’Amato. Se la Petriana aveva dominato la gara fino a quel momento, per il resto del secondo tempo la supremazia si consolida e i rischi corsi da Capasso sono praticamente nulli. Andando avanti con i minuti vengono operati alcuni cambi dal tecnico Fontana che immette forze fresche per mantenere il ritmo alto. Ci riesce, ma i suoi sprecano un paio di occasioni a tu per tu con Formisano, su tutte le due conclusioni di Menenti a pochi passi dalla porta.
Fila tutto liscio almeno fino al 30′. Il difensore gialloblu Settimi subisce un fallo a palla lontana. L’arbitro è attento all’azione in corso e non vede l’accaduto, mentre la panchina gialloblu scatta tutta in piedi e poi in campo dove si è intanto accesa una mischia tra alcuni componenti delle due squadre. Dopo quasi tre minuti di gioco interrotto vengono espulsi i due allenatori, mentre il difensore ospite, autore del brutto gesto a palla lontana, riesce a scamparla dal punto di vista disciplinare. Ma dopo questo episodio non succede più nulla e al triplice fischio del signor Macrì può esplodere definitivamente la gioia della Petriana.

Una vittoria, questa, arrivata dopo una gara tatticamente perfetta, dove i ragazzi di Fontana hanno dominato l’avversario per tutto l’arco della partita. Adesso la lotta è più che mai serrata visto che, a quattro giornate dalla fine, Petriana, Palocco, Compagnia Portuale e Monterosi sono raccolte in un solo punto e sono più che mai in corsa per la vittoria finale.

TABELLINO GARA

Petriana Calcio 2-0 Compagnia Portuale CV

Marcatori: Giammona 15′ pt, Rullo 4′ st

Petriana Calcio: Capasso, Settimi, Ladetto, Vescera, Carpineti, De Carolis, Mauro(Colletta 19′ st), Rullo, Fontana(Menenti 24′ st), Giammona(Ambruosi 19′ st), Beneduce(Demurtas 37′ st). Panchina: Boi, Barrile, Ranieri, Roberti, Merrone.

Allenatore: Alessandro Fontana

Compagnia Portuale CV 2005: Formisano, Ferrandes, Dalla Ragione, D’Angelo, Buono, Marongiu, Zerilli, Gandolfi, Amato, Grossi, Fusini. Panchina: Pinardi, Cristofori, Cinque, Galimberti, Moscatelli, Scarabotti.

Allenatore: Gaetano Colapietro

NOTE: Angoli: 4-3 Recupero: 2′ pt – 7′ st Ammoniti: Giammona, Amato, D’Angelo, Galimberti, Ferrandes. Espulsi: Amato.

Arbitro: Macrì di Roma 1

Ufficio stampa Petriana Calcio

Read Previous

Parola ai protagonisti: i ragazzi di Fiumicini ci raccontano la loro stagione e si preparano alla sfida delle 15.00 contro l’Ottavia

Read Next

Under 14, Petriana Calcio 4-0 Civitavecchia 1920. In un tempo un altro capolavoro della banda di Scanu