Under 16, sconfitta sonora ma bugiarda contro lo Sport City. L’imperativo è credere nella salvezza finché la matematica lo consente

L’Under 16 guidata da Bini sabato è scesa in campo al Mendolia contro lo Sport City Roma, diretta avversaria per la corsa alla salvezza della categoria regionale. Era quasi un’ultima spiaggia e vincere sarebbe stato fondamentale sia per la classifica che per il morale dei gialloblu. Purtroppo la gara si è conclusa con un sonoro 5-1 per i padroni di casa.

Va detto che il risultato è al quanto bugiardo per quanto visto sul terreno di gioco ed è frutto di alcuni episodi sfortunati. Infatti gli uomini di Bini hanno pagato i piccoli errori commessi e hanno sciupato diverse occasioni da rete. Molto positivo, almeno finché in partita, l’atteggiamento da parte di tutti i componenti della rosa. Ripercorrendo le varie occasioni durante la partita si evince quanto vicino a realizzare più di una rete la Petriana. Su tutte il pallonetto al 24′ di Ratini a tu per tu con il portiere di casa finito altro sopra la traversa per un nulla, e al 15′ della ripresa ancora con Ratini che lanciato a rete completamente solo spara addosso all’estremo difensore Avenia.

Dall’altra parte le solite piccole sbavature che costano caro alla squadra di Bini. Innanzitutto al 16′, momento in cui viene fischiato il calcio di rigore allo Sport City per fallo di Grechi. Un’ingenuità colossale del difensore gialloblu che si fa sfuggire l’uomo e poi lo trattiene per la maglia in area di rigore portando inevitabilmente l’arbitro a fischiare il penalty, segnato poi da Giannetti. Poi l’indecisione di Boi che permette ai padroni di casa, al 26′, di tornare in vantaggio con un tiro dai 35 metri di Manetti. Questo poco dopo il bel pareggio di Fiorini che aveva rimesso in corsa i suoi al 18′.

Il migliore in campo per la Petriana è di gran lunga Morgantini che per tutta la gara ha combattuto, corso, lottato e recuperato in moltissime situazioni. Ma come già detto l’atteggiamento di tutta la squadra è stato assolutamente positivo. Ora la situazione di classifica è veramente complicata e serve un’impresa per recuperare i punti necessari ad uscire dalla zona rossa. Sono infatti 6 le lunghezze proprio dallo Sport City Roma che occupa la 12^ piazza, mentre sono 5 le giornate che mancano da qui alla fine del campionato. E’ dura, ma l’imperativo è credere nella salvezza finché la matematica lo consente.

TABELLINO GARA

Sport City Roma 5-1 Petriana Calcio

Marcatori: 16′ pt, 19′ st e 34′ st Giannetti (SCR), 18′ pt Fiorini (PC), Manetti 26′ pt (SCR), Malaj 27′ pt (SCR)

NOTE Angoli 2-2 Rec. 1′ pt – 4′ st Ammoniti: Grechi, Campagna, Manetti, Crollari, Morgantini.

Ufficio Stampa Petriana Calcio

Read Previous

Under 15, Totti Soccer School 1-2 Petriana Calcio. Mister Di Tella racconta l’impresa compiuta dai suoi ragazzi

Read Next

Domenica ecologica prevista a Roma per il 24 Marzo. In allegato il permesso di circolazione per raggiungere i campi di gioco